Week end al cinema: le offerte in sala in versione express

Questo post non avrebbe dovuto essere pubblicato, causa mancanza di tempo. Potrei intortarvi con qualche spiegazione radical chic sui miei impegni intellettuali, ma la semplice verità è che, è Natale, e ho avuto giorni molto frenetici nel mio ruolo di renna natalizia sballottata da un Centro commerciale all’altro.

Mi sono detta però che questo blog ha bisogno di una continuità, quindi sì, ecco i film del week end in sala da oggi, in versione pillola.

Colpi di fortuna: Neri Parenti confeziona un nuovo cinepanettone, ma per farci credere che non sia così gli cambia furbescamente nome. Ci garantiscono meno volgarità e oltre al solito De Sica troviamo ancora Lillo e Greg, Luca e Paolo e quel simpaticone di Francesco Mandelli. Che il signore ce ne scampi.

Frozen – Il regno del ghiaccio: Ha suscitato interesse planetario quando era ancora in pre produzione questo nuovo cartoon di casa Disney. Protagonista la coraggiosa Anna, che si imbarca in un avventuroso viaggio per trovare la Regina delle Nevi e convincerla a rompere l’incantesimo che condanna il suo mondo ad un perenne inverno. La Regina però è anche sua sorella….

I sogni segreti di Walter Mitty: Lo attendo da tantissimo tempo, anche perché il regista è protagonista è Ben Stiller, secondo me un vero artista e uno dei miei favoriti dai tempi del mitico Zoolander. La storia di un sognatore che durante la vita quotidiana si immagina in situazioni avventurose e alle prese con la donna che ama segretamente. Non sa che il suo bisogno di avventura sta per diventare realtà…

Indovina chi viene a Natale?: Commedia corale diretta da Fausto Brizzi, il cui trailer ha scatenato in me le stesse perplessità (chiamiamole così) di un cinepanettone….

Philomena: Una donna irlandese si mette alla ricerca del figlio abbandonato anni prima. Una maestosa Judi Dench al servizio del bravissimo Stephen Frears.

Spaghetti story: La storia di un gruppo di giovani che pur sapendo cosa vuole dalla vita, rimane incastrato nella propria monotona quotidianità. Questo almeno finché nelle loro vite non approda la prostituta Mei Mei…

Ovviamente con profonda tristezza temo già di sapere chi sarà il primo al botteghino lunedì e anche dopo le feste. Pur non avendo ancora avuto modo di vederlo, spero che ecco…Lo Hobbit lo asfalti.

Buon Natale e buon cinema!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...