Week end al cinema, i film in sala dal 25 Settembre

image

E’ stata una settimana molto intensa per il blog: anteprime, recensioni, nuove serie in partenza. Se non fosse che probabilmente mi leggete in dieci, compresi genitori e amici, me la tirerei come una brava fashion blogger.

La settimana scorsa abbiamo saltato questa simpatica rubrica perché il bello di avere uno spazio tutto proprio è anche di non fare le cose quando non si è dell’umore, e giovedì scorso non era cosa.

A partire da oggi invece troviamo delle cosette interessanti in sala. Vediamo:

Lucy: Luc Besson prende Scarlett Johannson e la trasforma in una spietata guerriera coinvolta suo malgrado in affari loschi internazionali. C’è Morgan Freeman, c’è la Johannson in versione badass e normalmente Luc Besson è uno che ci sa fare e soprattutto è un grande valorizzatore della figura femminile. Aggiungo altro?

Party Girl: Questo lo vado a vedere di sicuro. Mi piacciono le commedie francesi, soprattutto quando hanno un risvolto agrodolce. Qui troviamo Angelique, 60enne che si guadagna da vivere in un night club. I clienti scarseggiano, ma uno di loro è da sempre innamorato di lei….

Pongo il cane milionario: Un cane vince alla lotteria e diventa milionario e nonostante le cure del suo assistente, viene rapito da un criminale, che però con il tempo inizia ad affezionarsi a lui…. Il trailer è comico, ma sinceramente 80 minuti sulla storia di un cane ricco non li reggerebbe nemmeno Flavia Vento.

La buca: Ciprì porta in sala Sergio Castellitto e Rocco Papaleo, con due personaggi diversissimi, uniti dall’incontro con…un cane! Tra di loro la barista Carmen, interpretata da Valeria Bruni Tedeschi. Battibecchi raffinati e scontro tra classi sociali. Da vedere.

L’incredibile storia di Winter il delfino 2: Sequel del film del 2011, torna in sala ancora una volta con Morgan Freeman. Questo film mi ricorda sempre quando per lavoro mi capitava di dover fare degli approfondimenti per degli inserti dedicati alle scuole, in base al film che si trattava. Quando toccò a Winter diventai in una settimana una grande esperta di delfini, poi di pinguini, uno spasso!

Pasolini: Nuovo atteso film di Abel Ferrara, che racconta le ultime ore nella vita dell’artista, interpretato da Willem Dafoe, Realtà e immaginazione si fondono.

Bastardi in divisa: Giusto perché ogni settimana non può mancare il film idiota, ecco la storia di Ryan e Justin, che mascherati da poliziotti per una festa, vengono scambiati per veri agenti e si infilano in una catena di guai. Bah.

Italy in a day:  edizione italiana, curata da Gabriele Salvatores, di un progetto di Ridley Scott: è stato chiesto agli italiani di inviare dei video realizzati con qualsiasi mezzo (telecamere, smart phones, fotocamere…) da girare durante le 24 ore del 26 ottobre 2013. Su questa pellicola, cedo molto volentieri la parola alla mia amica Patrizia, che lo ha visto e che lo ha descritto in maniera tale da convincermi a vederlo: “Ho visto Italy in a day ieri sera, al cinema, anche se sabato lo trasmetteranno in tv. L’atmosfera del cinema, semi vuoto, freddo, con l’aria condizionata troppo forte anche se ieri entrava l’autunno, non me la sarei persa per nulla al mondo. Anche se Italy in day non è un colossal. E’un social movie, fatto di centinaia di spezzoni di video “cretini” che giriamo tutti noi col cellulare. Retorico si, come spesso noi italiani sappiamo essere, ma emozionante, come altrettanto spesso noi italiani sappiamo essere. 
Se non uscite vedetevelo sabato in televisione. Oppure non uscite per vedervelo”.

Posh: Le vite dei ricchi ragazzi del Riot Club, società segreta dell’università di Oxford, sono messe a dura prova da un evento drammatico durante la loro dissoluta cena inaugurale… Ho visto questo film in anteprima, ho incontrato il cast e ve l’ho recensito e ve lo consiglio. Sulle recensioni che ho letto in giro sul web mi faccio una grassa risata, pensando a quante volte ho visto e sentito colleghi osannare pellicole OGGETTIVAMENTE deprecabili, volgari gratuitamente e con loro anche i loro intepreti. Non è il film dell’anno, ma una chance gliela darei.

contatore accessi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...