Gilmore Girls Revival: era pure ora.

Gilmore-Girls-cast

Lo saprete sicuramente tutti, perché ormai se ne parla praticamente ovunque: Gilmore Girls (aka Una mamma per amica), sta per tornare. Lo farà con ben quattro nuovi episodi da 90 minuti, ognuno per ogni stagione dell’anno, tutti per Netflix.

Ci voleva proprio Netflix per dare un degno finale alla serie Warner Bros, perché diciamocelo, le ultime due serie facevano abbastanza schifo e anche il finale è stato piuttosto tiepidino ed abbastanza irrisolto.

Questo post, vi avviso, è ovviamente rivolto a chi come me conosce ed ha amato la serie, e che come me, non vede l’ora di rivedere tutti, ma proprio tutti i personaggi di nuovo insieme, possibilmente con una sceneggiatura decente.

In questi giorni stanno arrivando alla spicciolata le notizie relative al cast e per ora stanno tornando i più importanti, tranne Melissa McCarthy che dice di non essere stata contattata, quindi sono finalmente pronta per stilare una lista di quello che vorrei vedere.

lorelai e luke

  • Tutto il folklore di Stars Hollow: punto cardine vincente della serie è stato anche quello di aver creato una cittadina che prendesse un po’ in giro tutti i luoghi comuni tipici della comunità piccole, il pettegolezzo, i luoghi di ritrovo, le tradizioni. Io voglio vedere tante feste tradizionali di Stars Hollow, dalla gara di Ballo alla festa dei cestini, voglio vedere Miss Patty e Babette che spettegolano, voglio vedere Kirk alle prese con un nuovo lavoro e Taylor a capo di una nuova assemblea cittadina.
  • Un bell’omaggio a Edward Hermann: triste ironia della sorte, l’attore che interpretava Richard Gilmore è scomparso. Credo che questa cosa verrà ovviamente resa nota nella serie, mostrandoci una Emily sola per la prima volta. Mi aspetto un ricordo commovente di Nonno Gilmore, perché ancora non riesco ad immaginare la serie senza di lui.
  • Rory e Paris al lavoro insieme: se Lane è stata per la giovane Gilmore l’amica d’infanzia, Paris è la compagna di tante battaglie e Liza Weil che la interpreta è stata sempre superlativa. Io voglio vedere Rory e Paris nello stesso posto di lavoro e perché no, anche rivali, e poi le voglio di nuovo unite in quella strampalata amicizia che è il rapporto evoluto meglio in tutta la serie.

 

  • Un bel finale per Luke e Lorelai: diciamolo, Luke e Lorelai sono uno dei pochi esempi di coppia che funzionava anche dopo la concretizzazione di una relazione di flirt e tira e molla. Ad un certo punto però qualcosa si è inceppato e l’orrenda scelta di separarli per far finire Lorelai con Christopher in maniera in quel momento assolutamente random, è stata davvero infelice (si mormora sia stata l’attrice stessa a volerlo, perché detestava l’interprete di Luke). Il finale di serie ce li ha rimessi insieme in fretta e furia quindi mi aspetto in questi quattro episodi, tutto quello che ha caratterizzato la loro relazione: complicità, battibecchi, umorismo e tanta tenerezza. E un matrimonio, perché l’archetto che Luke aveva costruito per il matrimonio di Lorelai e Max, deve essere per loro.
  • Le cene del venerdì: saranno diverse senza Richard, ma senza una cena del venerdì con una cameriera diversa ogni volta, non è un vero revival.

GilmoreGirlsReunionRedCarpet_LoResJP1_4014_1200_822_81_s

Ed ora il punto più importante: Un bel finale per Jess Mariano.

Ci sono quei personaggi che gli autori creano come comprimari senza sapere come il pubblico reagirà: Jess Mariano è stato un vero e proprio breakout character, amatissimo da tutti. All’annuncio della riunion delle gilmore, il web si è mobilitato finché non è stato annunciato il ritorno di Milo Ventimiglia nei panni del giovane nipote di Luke, che aveva conquistato il cuore di Rory e degli spettatori. Che cosa mi aspetto io per Jess? Un finale che lo riabiliti perché dai, gli sceneggiatori lo hanno trattato davvero male, cercando di sistemare le cose in corsa durante la sesta serie quando ormai Ventimiglia era lanciato e non più disponibile.

Il grande dilemma è: con chi dovrebbe stare Rory? Ebbene io non lo so, ma di sicuro non con Dean. Ho amato così tanto anche la storia con Logan Huntzberger, che poi è stata la storia più adulta di Rory, da non saper dire chi è il ragazzo migliore per lei, anche perché non so quale versione di entrambi ci porteranno sullo schermo. Non voglio Rory da sola questo è certo, mi piacerebbe vederla realizzata, magari farle anche incontrare il suo idolo Christiane Amanpour e poi finalmente renderla risolta anche dal lato sentimentale.

Ed in ultimo, voglio vedere tanto, tanto Michel Gerard!!

michel gerar

 

Annunci

Un pensiero su “Gilmore Girls Revival: era pure ora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...