Game of Thrones, commento all’episodio 6×01 ‘The Red Woman’

Un anno di attesa, di articoli spoiler, di congetture e di variopinte teorie. Game of Thrones è tornato dopo un season finale pieno di cliffhanger, portandosi dietro disperazione  e speranza per Jon Snow.

Come tutte le prime puntate, da tradizione anche questa è una sorta di ‘previously on‘, giusto per darci il tempo di riconnetterci con le vicende in sospeso. Infatti, lo dico subito, salvo un paio di scene ‘what the fuck‘, non è stato esattamente un episodio col botto.

Continua a leggere…

Game of Thrones, la quinta stagione in dvd e Blu Ray e un concorso per visitare il set

776457_2178424_2995x4500

Manca davvero pochissimo alla partenza della stagione 6 di Game of Thrones, l’hype è a mille per quel che mi riguarda, soprattutto per quelle due questioncine in sospeso di Jon Snow e di Cersei a processo.

La quinta stagione è stata giudicata dai fan – me compresa – come più lenta rispetto alle precedenti, eppure ricca di alcuni di punti di snodo.

Jon Snow  incontra Stannis Baratheon che incurante dei problemi dei Guardiani della Notte vorrebbe solo coinvolgerli nella sua guerra per la riconquista del Trono. Nella capitale Cersei è ormai sola a tenersi stretto il potere  e a difendersi dai Tyrell, mentre Jaime è in missione a Dorne per portare a casa in salvo Myrcella. Arya invece ha scelto di non raggiungere Jon alla Barriera, ma di usare la famosa monetina di Braavos e Daenerys scopre che gestire il potere è meno facile di quello che aveva immaginato.

Per i collezionisti e gli amanti del rewatch di serie che amano, è disponibile da ieri il cofanetto competo della quinta stagione, distribuito da Warner Bros. Entertainment in Italia.

Direte voi: perché acquistare un cofanetto nell’era dello streaming e della pirateria facile? Verissimo per carità, ma per una serie che si ama è una spesa che si fa volentieri considerando a) la qualità e B) i contenuti speciali.

Il cofanetto è disponibile in formato Blu-rayTM e DVD.

776459_2156833_4928x3280

 Vediamo in cosa consistono i contenuti speciali:

Anatomia di un episodio: MADRE MISERICORDIOSA

Dalle prime fasi della creazione nella stanza dello sceneggiatore agli effetti visivi finali,  ci viene spiegato come è stato realizzato l’ultimo episodio della stagione, Madre misericordiosa.

La storia reale che ha ispirato  IL TRONO DI SPADE

Che George R.R. Martin si sia ispirato ad eventi storici realmente accaduti per la stesura de Le cronache del ghiaccio e del fuoco non è una novità e difatti in questo speciale gli storici analizzano, insieme all’autore i personaggi realmente esistiti nell’era cui si è ispirato nota come “La Guerra delle Due Rose” ( e come è nato ad esempio il Red Wedding).

Un giorno nella vita

Tre Paesi, centinaia di componenti del cast e della maestranze varie,  un vero strabiliante approfondimento su come viene prodotta una intera stagione di Got.

Nuovi personaggi/nuove location

Da Dorne e le Vipere delle sabbie fino all’Alto Passero, un recap sui volti e posti nuovi della stagione

Commenti Audio

12 commenti audio del cast e della troupe, tra cui David Benioff, D.B. Weiss, Peter Dinklage, Lena Headey, Kit Harington, Maisie Williams, Nikolaj Coster-Waldau, Natalie Dormer, Gwendoline Christie e altri.

4 Scene inedite

La Danza dei Draghi

Questo è in assoluto il mio contenuto preferito,  una sorta di approfondimento nelle vicende dei Taragryen,

La storia del conflitto tra Verdi e Neri, la guerra civile dei Targaryen che ha portato alla caduta dei draghi. Con parti narrate a sorpresa da alcuni importanti personaggi delle passate stagioni.

776458_2137332_3280x4928

Guida agli episodi

Approfondimento degli episodi con informazioni sui personaggi che appaiono sullo schermo, le location e le storie attinenti.

Storie & tradizioni

Interessanti piccoli dettagli sulla mitologia di Westeros ed Essos, raccontati dai diversi punti di vista dei personaggi della serie.

L’altra novità è che dal 20 Aprile è inoltre disponibile, per chi non ne avesse nemmeno uno riguardante Got, un cofanetto Blu Ray e Dvd, contenente le stagioni dalla Uno alla Cinque con tutti, tutti i contenuti speciali rilasciati fino ad ora. Un boxset esclusivissimo che se Warner Bros Entertainment volesse regalarmi io non avrei nulla in contrario!

L’altra ed  importante novità per i nerdoni del Trono come me è la possibilità di partecipare ad un concorso ad estrazione: chi acquista il cofanetto ha infatti diritto a partecipare all’estrazione di un viaggio per due a Siviglia dove sono state girate moltissime delle scene che hanno caratterizzato la quinta stagione (Dorne se non sbaglio. Il link con tutte le info è questo: http://www.warnerbros.it/trono5concorso .

Che aspettate?

Grazie a Warner per i materiali!

 

David di Donatello 2016, tutti i vincitori!

DAVID

Feudo di Sky, i David di Donatello, aka gli Oscar italiani, presentati – per fortuna –  in questa edizione da Alessandro Cattelan. Qui si tifa per Lo chiamavano Jeeg Robot e difatti fino ad ora è trionfo per il film – stupefacente – di Gabriele Mainetti, che tra i premi più importanti si aggiudica già Miglior Produttore, Miglior Attore ed Attrice Protagonista e Miglior Attore non protagonista.

Felicissima per Jeeg che ci dimostra che un altro cinema è possibile, anche se Non essere cattivo di Caligari meritava decisamente altro trattamento. Scippatissimo il premio alla Cortellesi, sebbene la Pastorelli sia incredibile nel ruolo di Alessia in Lo chiamavano Jeeg Robot.

E poi l’elefante nella stanza, Perfetti Sconosciuti Miglior film, pellicola che ho amato, ma che rispetto agli altri candidati, forse avrei lasciato questa volta in disparte in favore di Non essere cattivo.

Continua a leggere…

Queen a Night in Bohemia, il mitico concerto arriva al cinema

QUEEN 15X10 HD

Una cosa che mi piace molto è quando il cinema spazia ed è capace di aprire ad altre forme d’arte, come la musica ed il teatro. Se ho molto apprezzato l’iniziativa che porta in sala l’opera lirica, permettendo a chi – come mia madre – la ama, di seguirla senza vendere un rene, non posso che essere contenta ogni qualvolta mi giunge notizia di un bel concertino da vedere in sala.

Continua a leggere…

Un mese di libri: cosa ho letto a Marzo

12965951_10209453256272493_187113106_n

Marzo, col suo clima ballerino e la carica di pigrizia primaverile che mi ha portato, è stato meno denso di letture, rispetto alla quantità cui ormai spostandomi sui mezzi mi sono abituata, ma non per questo meno ricco di scoperte interessanti.

Sono andata avanti con la saga de L’Amica Geniale, che mi ha ormai catturata tanto da farmi chiedere se mai riuscirò ad appassionarmi così tanto ad un’altro ‘romanzo corale‘ e ho scoperto la saggezza illuminata di Marie Kondo.

Continua a leggere…