Elegance, la mia personale copertina di Linus

elegance

Ci sono i libri che leggi d’un fiato, che ti colpiscono in faccia come la sabbia quando al mare c’è troppo vento, che hai amato e consigli a tutti.

E poi ci sono i libri che sono come la coperta di Linus: hai con loro un rapporto che è difficile spiegare, viscerale, di grande attaccamento al punto che ogni tanto senti il bisogno di andartene a rileggere qualche pagina, oppure finisci per rileggerlo da capo annuendo da sola a te stessa mentre ti tornano in mente sprazzi della tua vita del periodo in cui lo hai per la prima volta sfogliato.

Di libri così io ne ho diversi, non moltissimi, e stranamente non ne ho quasi mai parlato qui come se fosse troppo difficile spiegarne la sacralità .

Erano giorni però che volevo scrivere di Elegance precisamente da quando ho terminato ‘Come essere una parigina’, scritto a quattro mani da Caroline de Maigret, Anne Berest, Sophie Mas, Audrey Diwan.

Questo libro mi ha lasciata con l’amaro in bocca: certo non mi aspettavo un decalogo su come diventare Melanie Laurent, ma diciamo che tolte alcune pagine divertenti relative all’abbigliamento, si è rivelato per me un corollario di luoghi comuni e per il resto abbastanza inconsistente. Contiene alcune belle foto e ricette simpatiche per replicare la cucina francese, ma ecco non mi sento di consigliarvelo.

Au contraire, Elegance pur partendo da una base diciamo frivola come quella della moda, dell’importanza di creare uno stile proprio e curato, parla di riscoperta, di mettersi in discussione, di speranza e grande amicizia.

La storia è quella della italoamericana Louise Canova, 32enne trapiantata ormai da tantissimi anni a Londra, che rinunciato al sogno di fare l’attrice, lavora nel botteghino di un piccolo teatro.

La mancanza di ambizioni professionali, un matrimonio senza passione, ed una suocera che fa tutto per farla sentire inadeguata sono tutti motivi di disagio per Louise, un disagio che esprime innanzitutto da un punto di vista estetico: è grassottella, non va dal parrucchiere da una vita, nel suo armadio solo gonne e maglioni della nonna in fastidiosi tessuti marroni e una narcolessia preoccupante.

A salvarla sarà il provvidenziale incontro con questo libricino, ‘Guida all’eleganza’, scritto da Madame Genevieve Antoine Dariaux, direttrice del salon Nina Ricci di Parigi. Attraverso i consigli saggi del libro, Louise inizia a mettere in atto piccoli accorgimenti al suo aspetto fisico, al suo rapporto con gli amici ed infine più dolorosamente al suo matrimonio. Non solo, riesce forse ad esorcizzare alcuni tremendi episodi del suo passato.

Ogni capitolo della storia di Louise inizia con le perle di Madame Dariux: dalla qualità dei tessuti, ai colori adatti ad ogni stagione, dall’intimo di classe a quando e come indossare i gioielli: solo il capitolo Bellezza, è tutto frutto dell’inventiva dell’autrice Kathleen Tessaro.

Il romanzo ha un gran bello stile, ironia pungente e anche pochi peli sulla lingua nel trattare alcuni argomenti, e cosa per me degna di nota, importanti e ben delineati personaggi secondari.

Elegance è nella mia libreria da più di dieci anni, l’ho letto un numero di volte imbarazzante, posso citarne alcuni passi a memoria. In certi momenti lo vado a cercare perché mi trasmette sempre un grande senso di speranza e mi ricorda che anche io come Louise, ho a mio favore un’arma che spesso dimentico: l’ironia.

Ora, siccome vorrei proprio lo leggeste, vi metto qui:

 L’edizione italiana

L’edizione originale 

il libro di Madame Dariaux da cui Tessaro ha preso spunto, perché sì, esiste davvero. Io non l’ho mai acquistato, ma è da poco nella lista desideri di Amazon e chissà che non possa essere la mia prossima lettura.

A Guide to Elegance: For Every Woman Who Wants to Be Well and Properly Dressed on All Occasions

Mai come questa volta vorrei tanto tornaste qui – una volta letto – a commentare dicendomi cosa ne avete pensato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...