Novecento nel Duemila: Repubblica e L’Espresso portano in edicola i romanzi del 900 divenuti famosi nel duemila

 

 

novecento duemila

Non ho più spazio per i libri dentro casa.

Li ho contati, divisi per casa editrice o collane, ma non ho più spazio, così una volta arrivata al momento di traslocare dovrò decidere quale dei miei ‘figli’ portare con me in una nuova avventura e quali lasciare a casa di mia madre.

Una soluzione drammatica solo apparentemente che però mi permetterà di acquistarne di nuovi con la scusa della libreria nuova da riempire.

Non è dunque un bene che io sia venuta a conoscenza di questa nuova iniziativa di Repubblica e L’Espresso, Novecento nel Duemila, ma è sicuramente un bene per voi che leggete, questo mio desiderio di fare del servizio pubblico.

Dopo aver terminato la collana Libri Duemila, le due testate ogni sabato (è partita il 6 Gennaio), propongono in edicola al prezzo bloccato di 9,90 euro, 15 romanzi pubblicati nel Novecento, che non avendo avuto all’epoca della pubblicazione il dovuto successo, sono stati ‘scoperti’ negli anni duemila.

Ad esempio Stoner di John Williams, da me puntato varie volte in libreria, è uscito nel 1965 vendendo appena 2000 copie: difatti io ero convinta fosse un romanzo del 2012. A ripubblicarlo in America fu la collana Vintage Classics, in Italia Fazi Editore, ora è un bestseller e con questa iniziativa potete portarlo a casa per una modica cifra.

collana novecento duemila

Vediamo nel dettaglio quali sono gli autori annunciati per ora all’interno di questa collana:

  • Stoner di John Williams – 6 Gennaio
  • La famiglia Karnowski di Israel Joshua Singer – 13 Gennaio
  • Il lungo sguardo di Elizabeth Jane Howard – 20 Gennaio
  • Una questione privata di Beppe Fenoglio – 27 Gennaio
  • Zia Mame di Patrick Dennis – 3 Febbraio
  • Eureka Street di Robert McLiam Wilson – 10 Febbraio
  • Suite Francese di Irène Némirovsky – 17 Febbraio
  • Notte fantastica di Stefan Zweig – 24 Febbraio
  • L’eredità di Eszter  di Sàndor Màrai  – 3 Marzo
  • L’arte della gioia di Goliarda Sapienza – 10 Marzo
  • Un incantevole aprile di Elisabeth Von Arnim – 17 Marzo

 A questo link trovate tutti gli aggiornamenti in merito. Sono tutti romanzi che meritano di essere letti ed essendo anche altamente instragrammabili con le loro copertine pastello, meritano anche il posto nello scaffale (sempre che non siate adepti della moda che vuole i libri girati al contrario nella libreria così da non far vedere il colore).

Da parte mia, causa ristrutturazione di casa con emorragia di soldi e poco spazio, non potrò acquistarli tutti, dunque sono arrivata a questo compromesso con me stessa: ho preso Stoner, e comprerò Suite Francese e L’Arte della Gioia.

A voi consiglio se ne avete la possibilità di completare l’intera collana e magari tornare qui a dirmi cosa avete letto.

 

Annunci

Un pensiero su “Novecento nel Duemila: Repubblica e L’Espresso portano in edicola i romanzi del 900 divenuti famosi nel duemila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...