Libri per bambini piccini, una selezione

Alla mia veneranda età sono ormai fuori target e non ancora entrata nel misterioso mondo della maternità, per avere un motivo valido che mi faccia acquistare libri per bambini. Da quando però nella mia vita familiare è entrata una cuginetta che ha ora 4 anni, dunque l’età giusta per essere iniziata al fantastico mondo della letteratura, ho iniziato a sbirciare qui e lì alla ricerca di piccoli tomi da regalarle.

Io ho personalmente avuto nella mia infanzia libri molto interattivi, da colorare, da sfogliare, fiabe sonore praticamente consumate, ritengo dunque molto importante nella formazione di un piccolo umano, la presenza di libri belli che li educhino all’amore per la lettura (per la legge del contrappasso avrò molto probabilmente un giorno dei figli che odieranno leggere e mi scriveranno ‘Harry Potter fa schifo‘ sui muri di casa).

Ho quindi qui pronta alla mano una lista di librini per bambini piccoli, molto belli e divertenti da sfogliare con loro:

buoni come noi

Buoni come Noi (Clotilde Perrin)

Più di un libro pop-up, piace molto anche a me che sono adulta per le bellissime illustrazioni, la dovizia di particolari, cura e fantasia: un modo divertente ed originale di raccontare i buoni delle favole, diversamente da come li abbiamo sempre conosciuti.

cattivi come noi

Cattivi come Noi (Clotilde Perrin) 

Allo stesso modo anche questo libro pop-up sviscera letteralmente i cattivi celebri delle fiabe, grazie a sovrapposizioni, fogli che si aprono in più parti, incastri spettacolari. Lo avessimo avuto io e mia cugina durante l’infanzia, avremmo esorcizzato le paure tipo il Lupo Nero.

la volpe e la stella

La Volpe e la Stella (Coralie Smith)

Un libro che ha il duplice compito di incantare i bimbi con le sue illustrazioni, mente gli si legge la storia ispirata al poema Eternity di William Blake. Volpe è amico da sempre di una Stella, almeno fino a quanto una notte non la troverà più nel cielo e sarà costretto a mettersi in viaggio per ritrovarla: scoprirà così cosa c’è nella foresta, imparando a non aver paura dell’ignoto e a mettersi alla prova. La Smith è già nota per aver illustrato alcuni dei classici della casa editrice Penguin. La copertina anche è bellissima, ma le illustrazioni all’interno sono incantevoli.

mr lessmore

I Fantastici libri volanti di Mr. Morris Lessmore (William Joyce)

Un libro per chi ama i libri, un vero omaggio alla lettura che piacerà anche ai più piccini. Il Signor Lessmore è un appassionato lettore che un giorno decide di cimentarsi nella stesura di un libro sulla sua vita. Mentre lo sta scrivendo però un uragano lo trasporta in un mondo fantastico…

il cicciapelliccia

Il Meraviglioso Cicciapelliccia (Beatrice Alemagna)

Questo delizioso racconto della Alemagna, anche lui illustrato con dovizia di particolari assai commoventi, lo regalerò a mia cugina Chiara al prossimo compleanno, anche solo per il piacere di leggerglielo io. La storia è quella di Eddie, una adorabile bambina convinta di non saper fare proprio nulla, impegnata nella ricerca del regalo più bello del mondo per la sua mamma, che la metterà sulla strada di una piccola creatura aliena.

virginia wolf

Virginia Wolf- La Bambina con il lupo dentro.  Isabelle Arsenault

La piccola Virginia un giorno si sveglia e sta male, non vuole parlare con nessuno, non le interessa nulla e fa solo strani versi, versi come un lupo. Costretta al letto viene aiutata dalla sorella Vanessa, dipinge una parete di fiori nella sua stanza fino a trasformarla in un giardino bellissimo. Per gli adulti la storia è quella della pittrice Vanessa Bell e della sua sorella minore la scrittrice Virginia Woolf. Con le parole di Kyo MacLear, le illustrazioni di Isabelle Arsenault spiegano un argomento, quello della depressione, che solitamente non è semplice anzi quasi proibito spiegare ai bambini, con una delicatezza commovente.

benjamin lacombe

C’era una volta…Libro pop -up – Benjamin Lacombe

Un libro senza parole, bellissimo, da lasciar sfogliare ai bambini in totale libertà. Solo illustrazioni delle fiabe più celebri, che non hanno bisogno di tante descrizioni.

i 5 malfatti

I Cinque Malfatti – Beatrice Alemagna 

Dalla stessa autrice/illustratrice de Il meraviglioso Cicciapelliccia, è un libro adatto per i bimbi dai 4 anni in su , ed è la storia di cinque tipi davvero particolari, uno bucato, uno molle, uno addormentato, uno piegato, uno capovolto e uno tutto sbagliato, tutti insieme in una casa sbilenca. Ovviamente non combinano nulla, finché in mezzo a loro non arriva il misterioso Perfetto…

vestiti impossibili

I vestiti impossibili – Chiara Rapaccini

Un compendio di vestiti adatti per cose impossibili, dal cappello pentola per la cucina, alla gonna di schiuma, Chiara Rapaccini, già nota per il simpaticissimo Debbora in Love, ci regala un vero esercizio di fantasia.

nel paese dei mostri selvaggi

Nel paese dei mostri selvaggi – Maurice Sendak 

Questo è stato uno dei libri della mia infanzia, direi immortale e adatto a partire dai 3 anni in su. La storia del piccolo Max che in punizione nella sua cameretta vede nascervi una foresta misteriosa dove conosce i mostri del titolo,  Aaron Bernard, Emil, Moishe e Tzippy che lo proclamano loro capo. Il libro ha dato vita negli anni ad adattamenti cinematografici, teatrali ed anche di videogiochi. Io ve lo consiglio nell’edizione 2018, molto ben illustrata.

Non includo in questa lista nessun Harry Potter (consigliato anche da Salani a partire dai 9 anni), anche se ormai disponibile in pregiate edizioni illustrate, perché testato sulla piccola Chiara ancora molto terrorizzata da OLDEMORT.

Se possedete qualcuno di questi libri, fatemelo sapere tra i commenti!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...