Una vita da libraio, la storia vera di Shaun Bythell

una-vita-da-libraio

Che lo shopping online sia ormai diffuso in qualsiasi settore merceologico è ormai cosa nota. Sempre più persone (anche io devo dire), prediligono l’acquisto tramite un comodo pc rispetto al contatto umano del negozio.

Questo fenomeno, complici i vari Amazon, Ibs e molti altri, interessa anche il settore dell’editoria, ostacolando le piccole librerie, soprattutto quelle non affiliate a franchising.

Continua a leggere…

Annunci

Libri per bambini piccini, una selezione

Alla mia veneranda età sono ormai fuori target e non ancora entrata nel misterioso mondo della maternità, per avere un motivo valido che mi faccia acquistare libri per bambini. Da quando però nella mia vita familiare è entrata una cuginetta che ha ora 4 anni, dunque l’età giusta per essere iniziata al fantastico mondo della letteratura, ho iniziato a sbirciare qui e lì alla ricerca di piccoli tomi da regalarle.

Continua a leggere…

Einaudi tascabili e Bompiani scontati al 25%: consigli per gli acquisti

Immaginatemi con una cartellina in mano e la musica del Maurizio Costanzo show, mentre vi annuncio che sì, Einaudi e Bompiani hanno deciso di scontare i suoi tascabili al 25% e lo fanno fino al 10 marzo.

Caricate le vostre carte di credito, riempite i vostri carrelli, mettetevi in finestra ad aspettare il corriere: insomma voi che potete comprateveli questi benedetti libri, maledizione!

Continua a leggere…

20 anni di Harry Potter: Salani ristampa l’intera saga con le copertine originali!

harry potter ristampa

Nel 1998, precisamente a Maggio, usciva in Italia con una iniziale tiratura di ventimila copie Harry Potter e la pietra filosofale, grazie ad Adriano Salani Editore che ne aveva intuito il potenziale, sebbene non poteva forse immaginare il successo che avrebbe avuto anche nel nostro paese.

Venti anni dopo, Harry Potter è ormai un fenomeno culturale e anche commerciale oserei dire, e chi passa di qui ogni tanto sa bene quanto questa saga sia importante e speciale per me, così tanto che non riesco bene a spiegarlo.

Continua a leggere…