Steve Jobs, recensione del film con Michael Fassbender

Steve Jobs - film

Come ogni anno, sto pian piano vedendo tutti i film che in un modo o in un altro saranno protagonisti della cerimonia degli Oscar. Ho già avuto modo di vedere Revenant, e di recuperare The Martian ed Il ponte delle spie.

Steve Jobs di Danny Boyle non rientra con mio disappunto nei candidati a Miglior Film, ma i suoi protagonisti, Michael Fassbender e Kate Winslet concorrono rispettivamente come Miglior Attore protagonista e Miglior Attrice non protagonista.

Ammetto di aver fatto diversi paragoni mentali con Jobs, pellicola dedicata al fondatore di Apple con protagonista Ashton Kutcher, ma non è questo il luogo adatto per parlarne.

Continua a leggere…

Revenant, recensione senza spoiler: DiCaprio meraviglioso, ma…

the-revenant

Stavo pensando che in questo periodo ogni anno molto probabilmente a DiCaprio fischiano le orecchie in maniera continua. Quando esce un suo film ormai non si parla più solo della pellicola in se, ma ‘glielo danno o non glielo danno l’Oscar?‘. Una questione spinosa diventata un vero tormentone e dire che ci sono attori già premiati in passato che vengono candidati ormai di default e non sempre vincono (citofonare Meryl Streep), attori bravissimi che non sono mai stati candidati (citofonare Jim Carrey) e attori che non proprio meritavano la statuetta ( scusa Gwyneth Paltrow, io ti adoro, ma Shakespeare in love non è il tuo miglior film). Insomma, ci piace perculare proprio Leo, forse per la sua aria perfettina?

Continua a leggere…

“Non essere cattivo” rappresenta l’Italia agli Oscar 2016. Le scelte buone del nostro cinema

non essere cattivo

Sono queste le belle notizie per chi ama il buon cinema: sarà “Non essere cattivo” di Claudio Caligari a rappresentare l’Italia agli Oscar 2016: insieme ai rappresentati degli altri paesi lotterà cioè per entrare nella rosa di Miglior film straniero. (Questo lo specifico perché ho già letto alcuni titoloni ‘candidato all’Oscar il film di Caligari‘. No, anche se francamente me lo auguro).

Continua a leggere…