Game of Thrones, commento all’episodio 6×04, ‘Book of The Stranger’

got brienne sansa

Sembrava ieri, quando ci interrogavamo sulle sorti di Jon Snow e già siamo al quarto episodio di Game of Thrones. Se la settimana scorsa vi avevo detto che l’episodio mi era sembrato non particolarmente scoppiettante, questo ‘Book of the stranger‘, mi ha lasciata davvero soddisfatta.

Continua a leggere…

Game of Thrones, commento all’episodio 6×03 ‘Oathbreaker’

Che questo terzo episodio di Game of Thrones fosse abbastanza tiepidino, avrei dovuto immaginarlo dalla sospettosa mancanza di spoiler sul web, come accaduto per la precedente. E si che di cosette ne sono successe, ma c’è anche tanta lentezza in alcune delle storyline.

Commentiamo dunque per praticità la puntata partendo dai momenti meno intensi sino ad arrivare a quelli davvero degni di nota.

Continua a leggere…

Game of Thrones, commento all’episodio 6×02 ‘Home’

Il difficile mondo dei social e le testate giornalistiche, ci rendono sempre più difficile arrivare a vedere la puntata settimanale di Game of Thrones con la mente libera e felice da spoiler di ogni sorta. Io stessa alle 8,58 di lunedì mattina, sapevo già più di quello che volevo sapere.

Ma io sono quella che a dieci anni si è spoilerata il series finale di Xena La Principessa Guerriera con il Televideo, quindi lo spoiler ce l’ho probabilmente nel karma. Nonostante questa premessa, mi preme ricordarvi che se non volete sapere nulla della puntata appena andata in onda, non vi conviene proseguire nella lettura, perché vi troverete descrizioni ed immagini.

Continua a leggere…

Game of Thrones, commento all’episodio 6×01 ‘The Red Woman’

Un anno di attesa, di articoli spoiler, di congetture e di variopinte teorie. Game of Thrones è tornato dopo un season finale pieno di cliffhanger, portandosi dietro disperazione  e speranza per Jon Snow.

Come tutte le prime puntate, da tradizione anche questa è una sorta di ‘previously on‘, giusto per darci il tempo di riconnetterci con le vicende in sospeso. Infatti, lo dico subito, salvo un paio di scene ‘what the fuck‘, non è stato esattamente un episodio col botto.

Continua a leggere…

Game of Thrones, cosa possiamo aspettarci dalla nuova stagione, guardando le foto

La campagna marketing di Game of Thrones stagione numero 6, è quanto di più misterioso potessimo aspettarci: l’unico trailer rilasciato ad oggi ci mostra solo la casa del bianco e del nero, quel posto dove non si vede nulla, con tutte le faccine dei morti illustri, partendo da Ned Stark, fino ad arrivare a quelli che sono ancora vivi e quelli di cui non conosciamo la sorte.

Continua a leggere…

Game of thrones, gli amici di Sedici Noni commentano il season finale

goerge martin shame

 

Commentare Game of Thrones, l’avrete capito, è una delle mie attività preferite su Sedici Noni. Mi piace altrettanto vedere le puntate in compagnia.

Il pubblico che ho a disposizioneper confrontarmi è molto variegato: ci sono i neofiti, quelli che non hanno letto nemmeno una riga della saga letteraria e se ne guardano – giustamente – bene dal farlo, vista la direzione presa dagli sceneggiatori, ci sono quelli che come hanno letto i libri e che ogni tanto ne parlano con un fanatismo religioso, stile Alti Passeri delle serie tv.

Continua a leggere…

Game of Thrones commento al season finale ‘Mother’s mercy’

Game-of-Thrones-tyrion

Ebbene ci siamo. In un battibaleno è giunta al termine anche la quinta stagione di Got. Domenica notte è andato in onda ‘Mother’s mercy‘, episodio 5×10, che – come parte del cast ci aveva promesso- ha ribaltato internet.

Si parlava di un grande ritorno, ma eccezion fatta per Syrio Forel e zio Benjen nello spiegone iniziale, questo non è avvenuto. Poi magari un giorno parleremo di cosa i lettori dei libri aspettano avvenga ad ogni stagione e del potenziale bruciato dagli sceneggiatori.

Sceneggiatori che questa volta hanno deciso di giocare tutto sull’effetto cliffhanger , anche troppo se vogliamo, in particolare modo sul finale.

Ieri ho visto la puntata col mio gruppo d’ascolto e ho chiesto ad ognuno di loro un commento a caldo. Rileggendoli però mi facevano così ridere che ho pensato non fosse giusto buttarli in mezzo in questo lungo commentone, quindi domani farò un apposito post dedicato!

Ma andiamo avanti e per una questione di comodità dividiamo questo commento in più capitoli.

Continua a leggere…